I poeti della provincia di Roma




 (Marzo 2012)  POETI DELLA PROVINCIA DI ROMA, Panorama e Antologia, di Cosma Siani (12° quaderno del Centro di Documentazione della poesia dialettale "Vincenzo Scarpellino"),  pp. 128, euro 12,00.

Il libro è stato presentato alla Biblioteca Giani Rodari, in via Tovaglieri 237 a, Roma il 22 marzo 2012, alle ore 17.30.

-----------------------------------------

IL LIBRO                        

Il volume fornisce una panoramica dei moltissimi poeti dialettali e degli innumerevoli testi passati in rassegna nei 121 comuni della provincia di Roma da Vincenzo Luciani e dai suoi collaboratori, in otto volumi usciti dal 2005 in poi.
Il libro effettua dei sondaggi, ricerca degli itinerari, opera una selezione e soprattutto cerca di individuare delle linee di tendenza, che ravvisa in due assi principali: la linea Belli-Pascarella-Trilussa, che racchiude in sé la tradizione come forma stilistica e contenuti, e la linea Dell’Arco-Marè, che rappresenta l’innovazione fino all’esperimento linguistico.
Tutti gli autori e i testi esaminati si estendono fra queste due guide, oscillando fra l’una e l’altra, a volte senza una distinzione netta, con esiti di livello diverso, e comunque interessanti non solo in quanto sociologia della letteratura, ma anche per valore estetico in sé.
In antologia sono presenti 40 poeti: 14 della capitale e 26 del resto della provincia.


L’AUTORE                    

COSMA SIANI ha insegnato inglese nelle scuole statali romane e nelle università di Cassino e Roma Tor Vergata. Ha pubblicato testi per l’insegnamento della lingua inglese con Zanichelli e La Nuova Italia, saggi di interesse letterario italiano e italoamericano, fra cui la raccolta di recensioni Libri all’Indice e altri (2001); e per le Edizioni Cofine, fra l’altro, Dialetto e poesia nel Gargano. Panorama storico bibliografico (2002), Le lingue dell’altrove, Storia testi e bibliografia di Joseph Tusiani (2004), Achille Serrao poeta e narratore. Antologia della critica e biobibliografia (2004), Poesia dialettale nella provincia di Roma. Civitavecchia, Periferia urbana, Monti Lucretili (2005).


Indice:

PARTE PRIMA: Panorama
Premessa 7
L’opprimente eredità della tradizione romanesca 8
L’opprimente eredità della tradizione dialettale 9
Neodialettalità 10
Neodialettalità: contenuti antichi e nuovi 11
L’area romana 14
Primo sondaggio 15
L’impronta del Belli: Scarpellino 18
La maniera belliana di Ugo Marzi 21
Secondo sondaggio 25
Verso l’innovazione 30
Verso lo sperimentalismo 32
Belli-Trilussa fuori porta 37
Dell’Arco fuori porta 42
Testi antichi 44
Alla ricerca di materiali 47
Itinerario in Val d’Aniene e zone contermini 48
Dall’italiano al dialetto 51
Il revival deialettale 52
Autori tiburtini e vivaresi 54
Nostos e disciplina editoriale 56
A nord di Roma: poeti di Civitavecchia e di Tolfa 57
“Alla grata ombra d’un campanile” 60
Nei Monti Lucretili 66
“Tolle et lege” 68

RIFERIMENTI BibliografiCI 69

PARTE SECONDA: Antologia
Angiolo Bandinelli 73
Carlo Bardella 74
Massimo Bardella 74
Giuliano Belloni 75
Giovanni Censi 76
Leone Ciprelli 77
Stefano D’Albano 78
Carlo De Paolis 79

 

Marcello De Santis 79
Cladinoro Di Lello 80
Remo Fagiolo 81
F. O. 81
Aurora Fratini 82
Orlando Genovesi 83
Giovanni Battista Iachini 84
Benedetto Lupi 85
Angelo Marte 86
Ugo Marzi 86
Enrico Meloni 88
Balilla Mignanti 89
Giulio Montagna 89
Alessandro Moreschini 90
Angelo Napoleoni 91
Marco Occhigrossi 93
Enio Orsuni 94
Giuseppe Orzati 94
Vittorio Peruzzi 95
Ettore Pierrettori 96
Antonio Pinci 97
Luigi Pompili 97
Claudio Porena 98
Paolo Procaccini 99
Sante Rinaldi 99
Giorgio Roberti 100
Vincenzo Scarpellino 100
William Sersanti 101
Tito Silvani 102
Gino Sorgini 103
Pier Mattia Tommasino 103
Anna Ubaldi 104
Livio Vecchiarelli 105
Roberto Zaccagnini 106
Rosangela Zoppi 107

NOTE 109
INDICE DEI NOMI 121

Le foto della presentazione del libro alla Biblioteca Giani Rodari a Roma il 22 marzo 2012