'Vernacular Sonnet of Giuseppe Giochino Belli' all'Accademia S. Luca di Roma


Il libro, con traduzioni di Michael Sullivan sarą presentato il 31 gennaio 2012

Sarà presentato martedì 31 gennaio alle ore 17 a Roma (piazza dell'Accademia di San Luca 77) il libro Vernacular Sonnet of Giuseppe Giochino Belli. A selection (Vol. I- 1819-1832), Translated by Michael Sullivan (Ed. Windmill Books Ltd, LO).

Oltre all'autore interverranno Franco Onorati (curatore del volume Belli da Roma all'Europa. I sonetti romaneschi nella traduzioni del terzo millenio), Riccardo Duranti (Università Sapienza di Roma) e Cosma Siani (Università Roma 2 Tor Vergata).

Alcuni sonetti di Belli saranno letti in originale e in traduzione.

L'iniziativa è organizzata dall'Accademia Nazionale di San Luca e dal Centro Studi G. G. Belli.

Il professor Michael Sullivan ha al suo attivo la versione inglese di 323 sonetti del Belli. Quello che viene presentato è il primo di tre volumi previsti; in esso sono presenti, con testo a fronte, 105 di queste versioni.
Già docente di filosofia all'University of London, Sullivan (1939) ha lavorato in Italia dal 1964 al 1967 come insegnante di inglese, soggiornando a lungo a Roma. Lasciato l'insegnamento univeritario, si è dedicato all'attività di traduzione, volgendo in inglese varie opere italiane, tra cui una selezione dellerime di Michelangelo (The lov sonnets of Michelangelo to Tommaso Cavalieri).

Roma, 27 gennaio 2012