A Nadia Mogini il Premio Varano (AN) 2016


Per la Migliore Poesia dialettale marchigiana, con il testo intitolato "Fi˛ta el mare"

La poetessa Nadia Mogini ha vinto il Premio Varano (AN) 2016 per la Migliore Poesia dialettale marchigiana 2016 con il testo intitolato "Fiòta el mare".
Questa la Motivazione di Ada Donati, membro di Giuria: «La versificazione dal ritmo di ‘andante cantabile’ , cullante ed estremamente suggestivo, insieme ad una coerente scelta lessicale richiamano la percezione del suono nelle sue diverse declinazioni fino alla svolta finale che introduce, in contrasto e senza forzature, un’incisiva immagine visiva»
Ed ecco la poesia premiata

Fiòta el mare

Mòre l'istate lenta su le grote,
e slàgrima i stradeli gió dal monte
niscosti ntra i intreci de le rame.
'Na nebiulina a sbafi infascia el zole
de 'n culore gialino sbrigiulito.
El mare, sótu, cu la voce fina,
frige sui fianchi tondi de le barche
e s'alza 'n fiato de cinigia móla
sopro j acenti greghi e de levante.
Me spètina 'na bava de penziero:
còfe de fiori vane pe stu mare
tanti ne more drento i cavaló
da luntà pare machie de culore
da vecinu è facie de dulore.

Nello stesso premio sono anche risultati vincitori
1 classificato per Prov. di Macerata: "Era solo 'n'impressiò": Jacopo Curi (Appignano)
1 classificato per Prov. di Pesaro Urbino: "La vita me sguilla" di Daniela Gregorini (Marotta)
1 classificato per Prov. di Fermo: "Preghete la vostra ch'io prego la mia" di Alessio Colarizi Graziani.
1 classificato per Prov. di Ascoli Piceno: "Lu mattacchió" di Nazzareno Bruni (Grottammare)

 

pubblicato 2016-08-26